Cosa significa SEO? Search Engine Optmization ed indica l’insieme di tutte quelle attività di ottimizzazione di un sito web finalizzate al posizionamento nei primi posti dei risultati dei motori di ricerca, attraverso l’uso di specifiche Keyword.

L’ottimizzazione SEO può essere eseguita internamente al sito o esternamente. L’ottimizzazione interna, spesso purtroppo sottovalutata, riguarda sia i siti appena nati, sia quelli già online, di vecchia data diciamo, magari ricchi di contenuti utili per l’utenza, ma non obbligatoriamente interessanti per i motori di ricerca. Consiste in un’analisi di mercato e del dominio in base al settore di competenza, seguita dall’ottimizzazione vera e propria dei contenuti: miglioramento qualitativo e strutturale, gestione dei link esterni ed interni e ottimizzazione delle Keyword che riguardano il sito. Si tratta di un passaggio fondamentale: infatti senza aver eseguito con attenzione la ottimizzazione interna, tutte le operazioni che andremo a fare per l’ottimizzazione SEO esterna avranno certamente meno valore.

La ottimizzazione SEO esterna consiste invece nell’incrementare il numero di link verso il sito. In che modo? In gergo si parla di link building e si confà di semplici passi:

  • guest post;
  • blog network;
  • creazione di contenuti “premium” come per esempio infografiche;
  • individuazione degli influencer con assidua frequentazione dei Social Network;
  • contest.

Non dobbiamo dimenticare il monitoraggio delle nostre azioni. Questo avviene tramite la Web Analytics, cioè l’analisi del traffico al  sito attraverso il motore di ricerca, i Social Network, le campagne pubblicitarie ecc. è uno degli aspetti fondamentali per il posizionamento. Se non sappiamo monitorarlo, non sapremmo eseguirlo al meglio. Attraverso l’analisi possiamo infatti capire come viene visitato il sito web e quali sono gli interessi del nostro target ( i visitatori), permettendoci di orientarci in quella direzione.